Lo Studio Pedagogico di
Potenziamento Sinergico Cognitivo delle abilità di studio

della dott.ssa Diana Giammarresi,  offre supporto  nei processi di apprendimento e di intervento pedagogico-didattico nell’ambito della disabilità e dei bisogni educativi speciali BES e DSA . Supporto nei contesti dove appaiono evidenti le difficoltà nelle relazioni famiglia/scuola o genitori/figli e criticità motivazionali sul metodo di studio.

Uno spazio sereno ed empatico , dove la valutazione delle abilità di apprendimento e la costruzione di adeguate e mirate azioni d’intervento,  fanno riferimento a modelli psicopedagogici ben precisi e supportati da salde evidenze scientifiche anche in ambito neuropsicologico, per costruire  un percorso  strutturato che segua  rigorose procedure, rispettando e non dimenticando la singolarità e la  valorizzazione  delle personali eccellenze.

Il modello bio-ecologico  Lewin/ Bronfenbrenner
permette di osservare ed indagare con una chiave di lettura ecologica e sistemica la complessità dello sviluppo del soggetto e  l’interazione individuo-ambiente, per poter intervenire in modo appropriato e in base al bisogno.
Vygotsky  e la “zona di sviluppo prossimale” , lo spazio tra il livello di sviluppo attuale del bambino ed il suo livello di sviluppo potenziale cioè la sua capacità di soluzione di problemi con l’assistenza di un’altra persona .
Approcci che considerano la crescita della persone come l’interazione tra la sfera cognitiva, relazionale, emozionale e motoria.

Come Pedagogista e Ri-Educatore A.E.D.  mi occupo in modo particolare delle difficoltà legate all’acquisizione dell’abilità della scrittura e della lettura,  Valutazione  della  Disgrafia e Potenziamento della letto-scrittura, con riferimento scientifico al modello evolutivo di apprendimento di Uta Frith , Olivaux e  ai contributi delle recenti scoperte delle neuroscienze.

Potenziare ogni singola abilità permette di mettere in condizioni il bambino di ottenere strategie, di usarle e manipolarle in base alle personali esigenze.

I ragazzi  chiedono  principalmente di essere ascoltati e accompagnati nel loro articolato percorso di crescita. Aiutati  e sostenuti nei momenti di  disagio . Guidati a scoprire le personali risorse e imparare ad utilizzarle per promuovere il proprio benessere, inteso come crescita armoniosa che fa ritrovare il sorriso e la voglia di continuare con passione, l’avventura di vivere.

In collaborazione con la

Dott.ssa Marianna Salvato – Logopedista
Centro di Riabilitazione  “Castelforte”
Via Castelforte    n. 113 – Partanna Mondello

e con la
Dott.ssa Roberta Impellizzeri – Psicologa Clinica
Consulenza Psicologica Genitoriale e Familiare
in Via Notarbartolo n 35 –   Palermo
in questa sede   si riceve per appuntamento